NEW JERSEY & BABY BOX – Primo Stato USA ad offrire soluzione contro mortalità infantile

I bambini nati nel New Jersey, in America, nei prossimi anni andranno via con un bel regalo di benvenuto: un baby-box !

Il baby-box consiste in una scatola contenente tutti i beni di prima necessità utili al bambino e alla mamma durante i primi periodi di vita. Da vestiti a pannolini, giochi, asciugamani, creme per le smagliature e molto altro. Inoltre la scatola si trasforma in una culla per il neonato. Un’idea semplice ma efficace che è stata lanciata per sensibilizzare il tema della mortalità infantile, offrendo una delle soluzioni possibili ed accessibili a questo problema.

Baby Box Co. (Baby Box Co.)

Il baby box program ha seguito l’esempio della Finlandia che aveva già applicato un programma simile nel lontano 1930. E grazie a questo, oggi, qualsiasi genitore in attesa nello stato del New Jersey può partecipare gratuitamente ad un programma introduttivo ed educativo, ricevendo alla fine il baby-box.

La Baby Box Co. , che ha sede in California, è in collaborazione con diverse associazioni scientifiche per studiare nuovi modi di ridurre la mortalità infantile. Secondo la compagnia il programma baby-box continuerà per tutto il 2017 ed oltre, e si prefiggerà di monitorare gli sviluppi di quei genitori che hanno ricevuto un corso introduttivo alla maternità/paternità e per registrare eventuali miglioramenti o complicazioni.

160510170210-baby-swaddle-medium-plus-169

Per ricevere il baby-box la coppia di genitori dovrà registrarsi gratuitamente al sito www.babyboxuniversity.com , specificando la residenza nel New Jersey ed includendo tutte le informazioni personali dettagliate. In seguito alla registrazione verranno invitati a guardare un video introduttivo di circa 15 minuti e a completare un breve questionario.  Dopo la validazione del questionario, i genitori saranno in grado di ritirare il proprio baby-box direttamente all’ufficio postale piu vicino o a richiedere la spedizione al domicilio.

Guarda il video
separatore-strutture

Se questo articolo ti è piaciuto visita la Pagina Facebook

Il Giornale delle Belle Notizie

image1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...