VOICES IN MOTION – Negli States Studenti Cantano In Coro Con Chi Soffre Di Demenza

L’idea di organizzare un coro per intrattenere le persone che soffrono di demenza, e chi si prende cura di loro, non è nuova idea. Ma negli States, nel Victoria, l’organizzazione no profit Voices in Motion ha dato una svolta a questa iniziativa, invitando gli studenti delle scuole locali a partecipare. Gli studenti si raggruppano per aiutare i membri della comunità che hanno subito perdita di memoria a cantare, e lo fanno cantando insieme a loro nel coro, aiutandoli a sfogliare le pagine e aiutandoli a riprendere il filo della canzone, se si perdono durante il canto.

www.voicesinmotionchoirs.org

Questo consente anche a chi si prende cura dei pazienti, di avere una piccola pausa, oltre che offrire agli studenti delle scuole superiori la possibilità di sensibilizzarsi e imparare dai membri più anziani del coro. Si tratta in fondo, di una specie di terapia gratuita, e come ha affermato una studentessa alla stampa locale, che canta con Voices in Motion dal 2018: “È come se tu stessi aiutando gli altri ma in realtà loro stanno aiutando anche a te. Un’esperienza semplice ma davvero preziosa”.

Il Giornale delle Belle Notizie
Se anche tu vuoi condividere una bella notizia scrivici a
ilgiornaledellebellenotizie@gmail.com
o visita la nostra Pagina Facebook
cliccando sul pollice:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...