83 – di KENGO KUMA e ROBERTO GIORDANI – Moda Italiana, Cultura Giapponese e Beneficenza si Uniscono

Moda italiana, cultura giapponese e beneficenza
si incontrano nell’anno delle Olimpiadi di Tokio

Si tratta di un capo esclusivo, artigianale ma dalla tecnologia avanzata, disponibile solamente in 83 pezzi per il mercato europeo e in altrettanti per quello asiatico. Qualità dei materiali, design accattivante e attenzione all’ergonomia per un capo adatto sia in situazioni informali che in eventi più eleganti. L’obiettivo per l’Europa è quello di raccogliere fondi per il progetto di solidarietà promosso da Need You Onlus “Ger For Life” a Ulan Bator (Mongolia), ideato dall’antropologo italiano David Bellatalla. Mentre in Asia si finanzierà l’associazione no-profit “WE – Women’s Eye”, dedicata al tema “Women’s empowerment” nella regione del Tohoku, colpita dallo tsunami nel 2011.

Montura Jacket by Kengo Kuma (https://sashikojacket.com/) nasce dall’incontro tra l’archistar Kengo Kuma e Roberto Giordani, fondatore e titolare di Montura, avvenuto nel 2018 presso Arte Sella in occasione dell’inaugurazione della scultura “Kodama” (Spirito del Bosco). Questo avvenimento ha portato a immaginare una sinergia per legare valori come eccellenza, innovazione e qualità ad un’iniziativa di carattere sociale. Da qui l’idea di concepire una giacca speciale nell’anno delle Olimpiadi di Tokyo per le quali Kengo Kuma ha disegnato il nuovo stadio. 

Un capo “firmato” dal Maestro giapponese, disponibile solo in 83 copie per il mercato europeo, che verrà consegnato a fronte di una donazione di 830 euro per il progetto di solidarietà “Ger For Life” a Ulan Bator (Mongolia), ideato dall’antropologo italiano David Bellatalla. L’iniziativa, promossa da Need You Onlus, ha l’obiettivo di aiutare ragazze madri con figli con disabilità. Per il mercato asiatico la giacca verrà prodotta in altrettante 83 copie e il ricavato verrà devoluto invece all’associazione no-profit “WE – Women’s Eye”, dedicata al tema “Women’s empowerment” nella regione del Tohoku, colpita gravemente dallo tsunami nel 2011.

A questo progetto hanno collaborato attivamente anche Arte Sella, nella figura del presidente Giacomo Bianchi e del direttore artistico Emanuele Montibeller, oltre al professor Marco Imperadori del Politecnico di Milano/VELUXlab.

“La mia sensazione di fronte a questo capo unico e speciale è che la sua bellezza, oltre che estetica e di disegno, sia anche in gran parte contenuta nella sua tecnologia. Spesso ai miei studenti dico che la bellezza sta nella “tecnologia invisibile”, leggera e performante; Montura e Kengo Kuma hanno perfettamente materializzato questo concetto.” – racconta Marco Imperadori – Docente del Politecnico di Milano.

Il Concept: simbolismo e tradizione per
un messaggio di unione e solidarietà 

Il numero 83, scelto per la tiratura di questo peculiare esempio di design, non è numero casuale: si compone delle cifre otto e tre, due fra le più importanti in Giappone nonché in Oriente.

“L’idea di fondo è quella di trasmettere un messaggio di unione e solidarietà. Di qui il diretto riferimento alla tecnica del “Sashiko” a cui si ispira la giacca realizzata per Montura. Si tratta di una micro-trapuntatura, tipica proprio delle regioni giapponesi, in cui i contadini con pochissime risorse e usando materiale di scarto riuscivano a confezionare abiti bellissimi ed estremamente dignitosi. L’auspicio è che il logo Montura® possa divenire simbolo decorativo e allo stesso tempo messaggio solidale.” –  sostiene Roberto Bombarda Responsabile Ufficio Comunicazione di Montura.

Per i giapponesi inoltre il “pattern” è argomento centrale. Per questa giacca, Kuma ha pensato di utilizzare il logo Montura e di estenderlo all’infinito, come se, dalla particella elementare, risultasse poi un ricamo esteso.

Montura Sashiko Jacket by Kengo Kuma:
tra artigianalità e ricerca tecnologica

“Nello sviluppo di questo pregiato manufatto abbiamo dedicato grande cura, perfezionando ogni singolo elemento con grande entusiasmo e passione, considerate le benefiche finalità del progetto. Ogni singolo componente della giacca è stato studiato con massima attenzione al dettaglio, sfruttando le migliori tecniche di confezionamento, le più avanzate tecnologie tessili disponibili e le soluzioni ergonomiche caratteristiche di Montura. Attraverso rigorosi test sono state selezionate materie prime di altissima qualità, uniche nel loro genere.” – racconta Antonio Frizzo, Responsabile Materiali e Tecnologie di Montura.

Tra i partner troviamo infatti aziende italiane di grande rilievo nel proprio settore: Albini1876, sinonimo di eccellenza italiana nella produzione dei migliori tessuti al mondo, con il suo Biofusion® cotone 100% organico; Imbotex Lab per l’imbottitura in fibra di cammello e poliestere riciclato, realizzata basandosi sul principio di up-cycling, un processo eco-friendly che recupera gli sfridi dei tessuti realizzati in fibra di cammello; Fabbrica Bottoni Fratelli Bonfanti per i bottoni in pregiato legno di ulivo color Naturale; Tintess Spa per il trattamento idrorepellente DWR PFC Free e Quickdry Frame ™ (Patent Pending), grazie alla cui tecnologia, attraverso un circuito idrofilo applicato all’interno, il capo è in grado di convogliare all’esterno l’umidità prodotta dal corpo. Pregiati inserti in seta di Taroni compongono invece i dettagli esterni della giacca e le parti interne della fodera, un materiale certificato GOTS (Global Organic Textile Standard).

Elegante e sportiva, questa l’essenza della giacca unisex firmata da Kengo Kuma, in grado di esaltare i materiali di prima qualità e lo stile tecnico del brand, indossabile sia in situazioni casual che in eventi più formali.

Come prenotarla e ottenerla: il fashion che fa del bene

La giacca è prenotabile dal 23 luglio al 1° novembre 2021 su sashikojacket.com. Con la prenotazione si ottiene anche il libro “Il Grande Viaggio” di David Bellatalla e Stefano Rosati (Montura Editing, 2020), che ha ricevuto il Premio Chatwin come miglior libro pubblicato nel 2020 nella sezione “Viaggi di Carta”. Il volume sostiene inoltre altri due progetti realizzati a Ulan Bator (Mongolia) sempre da Need You Onlus: “Una Ger per tutti” e “Casa Need You”, in collaborazione con Montura, Red Cross Mongolia e Rotary.

Partner per la produzione e l’ideazione di contenuti virtuali

La tecnologia non è solo applicata alla progettazione e alla produzione di Montura® Sashiko Jacket by Kengo Kuma, ma anche alla sua espressione comunicativa. Sono infatti stati coinvolti due partner specializzati per la produzione di un contenuto video 3D: la digital Agency Metaverso e lo studio multidisciplinare Cibo.

Le caratteristiche tecniche in breve della Montura Sashiko Jacket by Kengo Kuma:

  • Realizzata in 100% cotone organico Biofusion® di Albini1876
  • Bottoni in pregiato legno di ulivo color Naturale di Fabbrica Bottoni Fratelli Bonfanti
  • Speciale imbottitura in fibra di cammello e poliestere riciclato creata da Imbotex Lab
  • Pregiati inserti in seta di Taroni compongono i dettagli esterni della giacca e le parti interne della fodera
  • Sfrutta il trattamento idrorepellente DWR PFC Free di Tintess Spa
  • Dotata della tecnologia Quickdry Frame™ (Patent Pending), capace di convogliare l’umidità prodotta dal corpo attraverso un circuito idrofilo applicato all’interno del capo

A proposito di Montura

Montura è un brand di abbigliamento tecnico, da sempre alleato delle imprese degli atleti: dallo sci alpinismo all’arrampicata, dai runner agli alpinisti d’alta quota. Montura è il brand di riferimento per chi ha mete e obiettivi, ma vuole raggiungerli con stile. Ogni capo Montura nasce dall’analisi sul campo, in montagna e in parete, basato sull’esperienza di alpinisti, atleti e addetti alla sicurezza. Ogni dettaglio è parte organica di un insieme esteticamente piacevole ma soprattutto funzionale: ogni cucitura, ogni tasca, tutti i dettagli sono studiati con cura. 

Per saperne di più: www.montura.it

Montura Editing è il laboratorio creativo e la “casa editrice” di Montura. Nel corso degli anni l’azienda ha sviluppato un percorso di comunicazione originale, in linea con il motto “Searching a new way” che si occupa di fornire sostegno alla produzione cinematografica e letteraria; gestire l’ edizione diretta di alcune opere; offrire supporto di festival culturali, mostre d’arte, rassegne musicali. Di particolare significato è il sostegno allo sviluppo di alcuni luoghi di valore artistico ed ambientale. L’attività di Montura Editing si completa con alcuni interventi di solidarietà, a livello nazionale ed internazionale. Per saperne di più: www.montura.it/it/montura-editing

Contatti Ufficio Stampa Digital PR Pro

Daniela Monteverdi 
Tel: 347-9684033
e-mail: daniela.monteverdi@digitalpr.pr

Chiara Guerra
Tel: 340-9098075
e-mail: chiara.guerra@digitalpr.pro

Se anche tu vuoi condividere una bella notizia con noi
visita la nostra pagina Facebook e scrivici:
Il Giornale delle Belle Notizie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...