KAPOK – L’Albero della Lana Vegetale

Il Kapok non è esattamente un albero che si può abbracciare … Le leggende Maya raccontano di una pianta sacra, sui rami della quale le anime dei morti si arrampicavano per raggiungere il cielo. Il Kapok è un albero molto diffuso nel sud America, conosciuto anche come la Ceiba Pentandra, appartenente alla famiglia delle Bombacee. Questa pianta svetta in alcune delle foreste tropicali più rigogliose al mondo e può raggiungere un’altezza di 70 metri, presenta un tronco massiccio di 3 metri di diametro ed è ricoperto di spine, così come molti dei rami più larghi.

La fibra del Kapok (ottenuta dai frutti dell’albero non dal tronco) anche conosciuta come “lana vegetale” è molto preziosa, totalmente biologica poiché cresce spontaneamente in natura. Per molto tempo si è ritenuta impossibile la filatura del Kapok, essendo una fibra cava, contente l’80% di aria, ma ad oggi l’utilizzo più comune di questo materiale è per l’imbottitura di materassi, cuscini e divani; grazie ai moderni sviluppi delle tecniche di filatura, alcune aziende della moda ecosostenibile stanno introducendo questa nuova fibra naturale nella produzione di diversi tessuti.

Se anche tu vuoi condividere una bella notizia con noi
visita la nostra pagina Facebook e scrivici:
Il Giornale delle Belle Notizie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...