THE BLUE BOX – Intelligenza Artificiale Per Diagnosticare Tumore al Seno

Il 2020 sarà ricordato anche per l’invenzione di un dispositivo innovativo per lo screening precoce del tumore al seno, fatto direttamente da casa. Si chiama The Blue Box ed è nato dall’idea della spagnola Judit Girò Benet, una giovane laureata all’Università di Barcellona in ingegneria biomedica e ora iscritta al Master dell’Università Irvine della California.

La sua invenzione si è aggiudicata il ”James Dyson Award 2020”, premio assegnato dall’azienda britannica Dyson alle startup che presentano le idee più innovative. Il blue box consente di diagnosticare un tumore grazie a un campione di urina analizzato da un algoritmo dotato di intelligenza artificiale, e potrebbe svolgere un ruolo determinante nella prevenzione dei tumori al seno, permettendo a tutte le donne l’accesso a un metodo di controllo facile, di qualità e a basso costo.

Se anche tu vuoi condividere una bella notizia con noi
visita la nostra pagina Facebook e scrivici:
Il Giornale delle Belle Notizie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...