SANDIMAN – L’Eco-Guerriero di Java Che Ha Piantato 11.000 Alberi

Sadiman è un 69enne indonesiano che vive sull’isola di Java e che è stato ribattezzato eco-guerriero. L’uomo, per 24 anni, ha piantato tenacemente diversi tipi di alberi resistenti alla siccità e capaci di immagazzinare acqua, al fine di alleviare gli effetti negativi dell’aridità e degli incendi, nel suo villaggio, per ripristinare le acque sotterranee e proteggere le sorgenti naturali locali. Sadiman, che viene affettuosamente anche chiamato ‘mbah’ (nonno) dagli altri abitanti, ammette di aver subito qualche abuso verbale per il suo lavoro, in passato, da qualcuno che lo ha accusato di essere ridicolo e visionario.

Ma queste sciocche preoccupazioni non hanno scoraggiato l’uomo che, grazie alla sua gentilezza e tenacia, è davvero riuscito ad avere un impatto sull’ambiente locale, salvando le sorgenti naturali e aiutando il villaggio a superare tutti i periodi di siccità stagionali. Oltretutto, grazie al suo lavoro, ora l’acqua delle sorgenti viene usata per per uso domestico e per irrigare i terreni, migliorando cosi la produzione agricola locale e la sicurezza dei cibi prodotti.

La storia di gentilezza e compassione di Sadiman è semplicemente un meraviglioso promemoria di ciò che una singola persona è in grado di fare per la propria comunità e l’impatto che può avere sull’ambiente circostante.

Se anche tu vuoi condividere una bella notizia con noi
visita la nostra pagina Facebook e scrivici:
Il Giornale delle Belle Notizie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...