UK – Madre Fa Installare 20 Defibrillatori In Città Dopo Arresto Cardiaco Del Figlio

Inghilterra – Naomi Rees-Issitt è una madre che ha trovato un modo simbolico per canalizzare il proprio dolore dovuto ad una brutta esperienza. Sta facendo installare 20 defibrillatori nella sua città di origine, dopo che suo figlio Jamie, di appena 18 anni, ha avuto un arresto cardiaco. Jamie era a casa di amici quando è improvvisamente crollato a terra, il mattino di Capodanno scorso. Gli amici avevano provato a fargli una rianimazione cardiopolmonare, ma il soccorso dei paramedici è arrivato troppo tardi e il giovane è morto in ospedale pochi giorni dopo.

Crediti Immagine: SWNS

Naomi, mossa dal dolore, ha deciso in quel momento di arruolare amici e familiari in una raccolta fondi, per raccogliere i soldi necessari ad installare, nella propria città, 20 defibrillatori. Naomi ha affermato alla stampa locale: “Ci sono defibrillatori ma sono tutti chiusi negli edifici, e siccome non si può pianificare in anticipo un arresto cardiaco, i defibrillatori chiusi negli edifici sono piuttosto inutili”. La raccolta fondi organizzata da Naomi e la sua famiglia è andata meglio del previsto, e ha trovato un travolgente supporto locale.

Se vuoi segnalare una bella notizia scrivici a:
ilgiornaledellebellenotizie@gmail.com
Clicca sul pollice per connetterti su Facebook

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...