BRASILE – Gemelli Siamesi Nati Con La Testa Attaccata Separati Grazie Alla Realtà Virtuale

È stata un’operazione chirurgica condotta da due squadre mediche, in Inghilterra e Brasile, quella fatta su due fratelli siamesi brasiliani che sono nati con la testa attaccata. I dottori, per gestire la delicatissima operazione, hanno fatto uso di software medici di realtà virtuale, per creare modelli 3D e capire meglio come separare i cervelli dei fratellini. 

Immagini Crediti: Gemini Untwined/AFP/Getty Images

I due gemelli, Arthur e Bernardo Lima, sono stati separati con successo e festeggeranno presto il loro quarto compleanno, dove per la prima volta, potranno finalmente vedersi faccia a faccia. L’ospedale brasiliano continuerà a collaborare con l’organizzazione britannica “Gemini Untwined” per curare altri casi rari di gemelli siamesi in Sud America.

Se vuoi segnalare una bella notizia scrivici a:
ilgiornaledellebellenotizie@gmail.com
Clicca sul pollice per connetterti su Facebook

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...