RIFUGIATI DI GUERRA – Airbnb Offre Alloggi Gratuiti A 100.000 Profughi

Pochi giorni fa Airbnb ha annunciato che coordinerà gli alloggi della sua rete per offrire soggiorni di breve durata ad un massimo di 100.000 rifugiati in fuga dall’Ucraina. I soggiorni saranno completamente gratuiti e saranno finanziati dall’azienda stessa.

Airbnb afferma che lavorerà a stretto contatto con i leader del governo per supportare le esigenze specifiche all’interno di ciascun paese. Il CEO Brian Chesky ha dichiarato: “Per ora abbiamo bisogno di un forte supporto dai paesi vicini, quali Polonia, Germania, Ungheria e Romania, e il sostegno delle persone che ci vivono e che possono offrire la propria casa”.

Se vuoi segnalare una bella notizia scrivici a:
ilgiornaledellebellenotizie@gmail.com
Clicca sul pollice per connetterti su Facebook

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...