L’ARTE POLIEDRICA E CALEIDOSCOPICA – Biografia di Giulia Quaranta Provenzano

Giulia Quaranta Provenzano, trentunenne nata ad Imperia, possiede una personalità, una poliedricità caleidoscopica artistica ed umana che non conosce vie di mezzo, che alimenta e si alimenta di un’interiorità fatta di specchi e frammenti, alcuni dei quali anche taglienti… proprio come il cristallo più puro.

ENGLISH – Giulia Quaranta Provenzano is a thirty-one years old lady born in Imperia, Italy, who has a multifaceted personality, an artistic and human soul that knows no middle ways, with an interiority made of mirrors and fragments, some of which are also sharp … just like the purest crystal.

Una complessità di sensazioni ed emozioni, quelle che animano Giulia ogni giorno, razionalità ed istinto che si contendono senza tregua dando vita alla più vasta ed ossimorica molteplicità di colorate simmetrie. Caratteristica di questa giovane donna che non mai scende a compresso alcuno con la propria integrità di filosofa, poetessa, fotografa d’arte, collaboratrice giornalista. Ma anche carne e sangue pulsante, alla continua ricerca di bellezza, giustizia e verità in ogni settore, un generatore di autenticità a trecentosessanta gradi. Giulia non regala mai sorrisi e ruffiane parole come moneta di scambio benché ciò la renda vulnerabile.

ENGLISH – A complexity of sensations and emotions are things that animate Giulia every day, rationality and instinct are relentlessly vying, giving life to the widest and colorful symmetries. Characteristic of this young woman are those of who never comes down to compromise her own integrity, as a philosopher, poet, art photographer. But she is also pulsating flesh and blood, constantly searching for beauty, justice and truth in every area, a real generator of authenticity. Giulia never gives fake smiles or fake attention just to use them as a bargaining chip, although this makes her vulnerable.

Cerchiamo di conoscerla meglio. Giulia nasce l’11 luglio del 1989, esattamente quando pronosticato dai dottori facendo presagire una puntualità e precisione che si dimostrerà poi una delle sue caratteristiche principali.  La natura duplice della Quaranta Provenzano mostra da un lato una natura molto comunicativa, entusiasta, e curiosa nel voler apprendere e ricercare senza sosta il nucleo di ogni questione ma dall’altro mostra anche un lato cupo ed ombroso, forte amante della solitudine.

ENGLISH – Let’s get to know her better. Giulia was born on July 11, 1989, exactly when predicted by the doctors showing a punctuality and precision that will then prove to be one of her main peculiarities. The dual nature of Giulia is showing two sides. On the one hand she is a very communicative, enthusiastic, and curious being but, on the other hand, she also shows a gloomy and shady side, and a love for solitude.

Molte delle sue caratteristiche personali si palesano nelle sue fotografie d’arte, basti pensare che il suo primo scatto fotografico a 6 anni d’età. Le sue opere sono state esposte in numerosissime mostre Personali e Collettive, sia in Italia che all’estero. Molte di queste sono si sono svolte a Genova, Venezia, Sanremo, Udine, Gubbio, Padova, Cremona, Palermo, Milano, Spoleto, Saint Petersburg in Florida, Las Palmas de Gran Canaria, Istanbul, Shanghai, Pechino, Tokyo, Miami.

ENGLISH – Many of her personal characteristics are found in her art photographs, and it is interesting to think that she took her first shot when she was 6 years old. Her works have been exhibited in numerous exhibitions, both in Italy and abroad. Many of these were held in Genoa, Venice, Sanremo, Udine, Gubbio, Padua, Cremona, Palermo, Milan, Spoleto, Saint Petersburg in Florida, Las Palmas de Gran Canaria, Istanbul, Shanghai, Beijing, Tokyo, Miami.

Il destino di Giulia risulta, in un certo qual senso, tracciato nel suo nome. E, allo stesso tempo, emerge anche un altro talento, quello che le serve per vivere, la professione di consulente finanziaria. Giulia crede fermamente che le professioni svolte per la sopravvivenza non possano mai essere paragonate a quelle artistiche, e per questo che non ha mai smesso scrivere, fotografare, studiare e posare senza posa.

ENGLISH – Giulia’s fate is, in a way, traced in her name. And, at the same time, another talent emerges, what it takes to live, the profession of financial advisor. Giulia firmly believes that a financial professions can never be compared to an artistic one, and for this reason that she has never stopped writing, photographing and studying.

La sua ricerca di bellezza e perfezione l’ha vista protagonista di un incontro, nel 2019, con quello che si è poi rivelato un po’ il suo maestro… il “suo” Uomo dell’Arcobaleno: l’attore Giuseppe Morrone. L’attore, nel 2020, in uno dei workshop a cui Giulia ha partecipato, l’ha costretta a prendere confidenza con i propri limiti emotivi e con tutte le sovrastrutture interiori che aveva costruito, per abbatterle e per riuscire ad essere davvero libera. La sua incapacità di piangere era dovuta alla costante ricerca, a volte dolorosa, di un’assurda perfezione. La sua prigione dorata ha iniziato a sgretolarsi nella forte e consolidata consapevolezza che è proprio l’imperfezione stessa a rendere unici e preziosi.

ENGLISH – Her search for beauty and perfection saw her protagonist of a meeting, in 2019, with what turned out to be a bit her master… “her” Man of the Rainbow: the actor Giuseppe Morrone. The actor, in 2020, in one of the workshops in which Giulia participated, forced her to become familiar with her emotional limits and with all the inner superstructures she had built, to bring them down and to be able to be truly free. Her inability to cry was due to a constant, sometimes painful, search for absurd perfection. Her golden prison has begun to crumble in the strong and consolidated awareness that it is precisely imperfection itself that makes humans unique and precious.

Se anche tu vuoi condividere una bella notizia con noi
visita la nostra pagina Facebook e scrivici:
Il Giornale delle Belle Notizie

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...